All posts by

Nausicaa Baldasso

La minestra che resuscita i morti

Da una poesia di Leopardi a una minestra marchigiana. La RicettaColta che resuscita i morti.

L’amore tra le alghe per Nausicaa

Nausicaa Baldasso rende omaggio al suo nome, ma anche a Ulisse e all’amore e alla musica italiana degli anni ’70. Se non è proprio un ascolto duro, è un ascolto dall’erotismo sotteso.

Ancora in colpa

Nausicaa Baldasso racconta un incubo. Fatto di sequenze apparentemente illogiche, in una lettura per nodi, come la mente quando compie associazioni di idee. La colpa è il fil rouge che non si spezza, che rimane morbido o teso, denso o sottilissimo.

Incantesimo e anima nella musica di Cocciante

Nausicaa Baldasso omaggia il grande cantautore italiano, Riccardo Cocciante, nel mese del suo settantaduesimo compleanno (20 febbraio 1946). Bella senz’anima è una canzone dal forte impatto emotivo: un incantesimo.

A tunnina da Carmelo con peperoni arrostiti

Dal libro dello scrittore e giornalista Paolo di Stefano, Ogni altra vita, Nausicaa Baldasso ci regala una ricetta siciliana succulenta: la tonnina con i peperoni arrostiti. E consiglia di gustarla con un Etna Rosso DOC!

Suona che ti passa

Sembra una pagina di diario, e come ogni pagina di diario segreto, c’è dentro un po’ del bambino dimenticato. I temi però sono forti: l’arte, la solitudine, l’amore, l’omosessualità. La società distratta. La benevolenza verso il mondo. Nausicaa Baldasso si cimenta anche nelle StorieSuperbe.

Carlotta, sei così buona

Nausicaa Baldasso si ispira al grande fotografo Robert Doisneau, ( tra l’altro in mostra a Pavia, Palazzo del Broletto, fino a domenica 28 gennaio 2018!) per un FrammentoAvaro sulla contrapposizione tra periodo infantile ed età adulta.

La salsa caramellata supercalifagilistic-espiralidosa

La ricetta di oggi riprende un passaggio molto divertente del romanzo Mary Poppins, dove la protagonista intona la celeberrima canzone Un poco di zucchero, un metodo alternativo e fantasioso per tranquillizzare i bambini Jane e Michael. Per le RicetteColte la salsa di caramello.

Marcella Bella e la sua infanzia, oppure il ricordo di un vecchio amore?

Un testo che è un percorso di maturazione. Ma che è anche diventato il pezzo che identifica Marcella Bella dal lontano 1972. Montagne verdi, analizzata da Nausicaa Baldasso.

Gli spaghetti alla carrettiera di Bube e Mara

La ragazza di Bube è un romanzo di Carlo Cassola, pubblicato da Einaudi nel 1960 e vincitore del Premio Strega dello stesso anno. E con la ricetta degli spaghetti alla carrettiera tratta da questo romanzo, diamo il benvenuto alla nostra nuova redattrice Nausicaa Baldasso!

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.