IRA

Rubrica storico-giornalistica alla ricerca dello scoop… nella Storia. Facciamo un salto nel passato per raccontare l’ira del tempo.

Al di qua del vetro

Chi si cela dietro una tastiera per giudicare chi non conosce, per insultare con ottuse verità chi non ha mai visto? Un vigliacco, direte voi. O forse solo un insicuro, un frustrato, un apatico. Uno che non ha più nulla da stringere, se non l’illusione di essere ascoltato un attimo, l’attimo di un post. Chiara Menardo scrive una lettera virtuale di un avatar che odia chi è più di lui.

Giornata mondiale contro l’AIDS

In occasione della giornata mondiale contro l’A.I.D.S. abbiamo voluto ricordare sette grandi artisti vittime dell’HIV.

Caro Ciccio Molliccio

La lettera dell’ira è opera di un bullo. Chiede scusa perché è obbligato a farlo da uno psicanalista. Ma non ha scuse, e non perché sa di non averne, ma perché proprio non ne vuole avere. La lettera è condensato di psicologia del più forte, e la violenza a volte non altre ragioni.

Non chiamarmi stalker

Un uomo come tanti, che scrive una lettera come tante. Sembra una lettera d’amore, invece è quella di uno stalker che molesta ragazzine. Chiara Menardo scrive alla redazione e sottolinea che ogni giorno, a ogni ora, l’Ansa ci mette a conoscenza del fatto che si denunciano casi di stalking a danni di minorenni. come è solita fare, si mette nei panni di qualcun altro, e in questa rubrica tutta nuova, si cala nella crudeltà…

Mustafa Kemal Atatürk

Oggi, 10 novembre 1938 è morto a Istanbul, Mustafa Khemal, detto Atatürk.

Osamu Tezuka

Un Happy BDay dedicato a Osamu Tezuka, il padre del manga, proprio nei giorni del Lucca Comics.

Happy BDay, A.R.!

Per questo speciale Happy BDay, abbiamo scelto di farci trasportare dalle parole di Roberto Vecchioni.

La casa de los Coroneles

Il Viaggiatore ha viaggiato davvero, e non solo nel tempo. Si trova a La Oliva, Fuerteventura e… scopritelo con noi.

L’indipendenza della Padania

Il 15 settembre 1996 si conclude la tre giorni sul Po della Lega Nord e viene proclamata l’indipendenza della Padania. Il Viaggiatore è a Campo Santo Stefano e rfilette su propoganda, comunicazione politica, atteggiamenti folkloristici e politica uguale in ogni angolo dell’Universo.

Alexandra David-Néel

Cosa può essere una donna in un’intera vita? La risposta giusta è: tutto ciò che vuole. Muore oggi, 8 settembre 1969, a centouno anni, Alexandra David-Néel.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.