Tag Archives:

olio su tela

La lettera

Il 10 febbraio 1931 moriva a Venezia il pittore italo-austriaco Eugenio de Blaas. Abbiamo intrecciato il suo quadro Lettera d’amore del 1904 con la canzone Someone Like You di Van Morrison, singolo estratto dall’album del 1987 Poetic Champions Compose ed è nato L’IncontroAvaro La lettera.

Libertà

Nel mese della nascita di Giovanni Segantini (Arco 15 gennaio 1858), il dipinto La vanità ispira un frammentoavaro sulla libertà.

La corsa è finita

Il 5 dicembre 1926 muore Claude Monet: la Gare de Saint-Lazare ha ispirato un frammento avaro sulle corsa che finisce.

Con una rosa

Il 14 novembre 1840 nasceva a Parigi Claude Monet. Lo omaggiamo intrecciando La maison dans les roses del 1925 con una canzone di Vinicio Capossela del 2000: Con una rosa.

Sarò nei tuoi sonetti più provocanti?

Il 25 ottobre 1510 moriva a Venezia Giorgio da Castelfranco, il Giorgione. Il ritratto Laura rappresenta Laura de Noves, nobildonna del XIV secolo che si dice fosse la Laura ispiratrice di Francesco Petrarca. Il Frammentoavaro di Fabio Muzzio cerca di individuare i pensieri della donna mentre il Giorgione la ritrae. Parlerà a Petrarca?

Lo stagista

Il 18 luglio 1610 muore Michelangelo Merisi, il Caravaggio. I bari, olio su tela del 1594, ha ispirato un frammento avaro su quando si smette di essere stagista.

Bambina, bambina che sogni di cantare alla TV

Fillette endormie di Léon Bonnat, pittore francese nato il 20 giugno 1833, ci ha ricordato una canzone di Pino Daniele.

Ho vinto. Voi non lo capite.

Nel mese della morte di Francisco José de Goya y Lucientes (Fuendetodos, 30 marzo 1746 – Bordeaux, 16 aprile 1828), l’opera El Tres de Mayo del 1814 ha ispirato un frammentoavaro sul mobbing.

Il gioco ne è valsa la candela?

Il gioco vale la candela? Se lo chiedevano nelle case private dove chi giocava doveva portare una candela per illuminare le partite. Se si vinceva poco non era valsa il costo della candela. La vita è un gioco al tavolo con i tuoi avversari e alla fine ti chiedi se ne sia valsa la candela. Un frammentoavaro prendendo spunto da un olio su tela di Adam De Coster, pittore belga del Seicento.

Le canotier avec l’oeil bleu blanc

Proiettato in un quadro di Renoir, un canottiere che ama Rimbaud e pure «quello con la bombetta laggiù», e pensa al suo tempo così bigotto, e a quanto il futuro sarà migliore. Ma forse non nel 2017… Per la serie RaccontiAvari, un omaggio di Debora Borgognoni a Renoir nel mese dell’anniversario della sua nascita.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.