La versione di Emilia

“Mi son trovata in sposa a una moneta con due facce. Una scintillante, d’oro; l’altra sporca di ruggine e di fango, incrostata come il cuore di quell’uomo”. Il DiarioXY di Emilia, moglie di Iago. Continua