Acciuga

Un’acciuga, ho appena gustato,

condita al peperoncino

e con sentore d’aglio.

 

Olio fragrante

e un poco di prezzemolo:

son pronti gli spaghetti!

 

Gusti che mettono in subbuglio

i succhi gastrici e quelli mnemonici,

anche i più intorpiditi.

 

Mi sei venuta in mente,

senza pudori e senza sconti:

odore e sapore dei miei appetiti.

 

 

Giovanni Odino

Giovanni Odino

Pilota di elicotteri in pensione, spigolatore errante in campi reali o immaginari della vita, dipinge e scrive storie, poesie, haiku e favole.

Leave a Comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.