Versi Commentati

I VersiCommentati sono Haiku, Haisan, Tanka o più semplicemente Poesie con commento, perché sono ispirate a libri, film, opere d’arte o fatti di cronaca. A cura di Diego Bello.

Mezze notti

Da Ghiannis Ritsos a Rita Stanzione, da poesia a poesia per i VersiCommentati.

Effet de lampe

Con una poesia ispirata all’opera di Félix Vallotton, diamo il benvenuto in redazione alla bravissima poetessa Rita Stanzione. Il suo primo pezzo è un po’ FrammentoAvaro e un po’ VersoCommentato.

Mi ricordo? Genesi di un Tanka

La fallacia dei ricordi in un tanka, una spiegazione delle psiconeuroscienze e una illustrazione: il tutto di Giovanni Odino, in un mix di IncontriAvari e VersiCommentati.

Ton sur ton

Il primo pezzo scritto da Diego Bello nell’anno nuovo è una breve poesia che vuole essere speranza di rinnovamento. Un VersoCommentato che ci fa riflettere sull’attività delle Sardine.

Gogyohka a specchio

Qualcosa in più di un puro divertimento nel gogyohka a specchio di Caterina Levato, piuttosto la ricerca di nuovi significati all’interno della tessitura di un testo poetico.

E più non chiedere

Diego Bello compone e commenta un sonetto senza rima dedicato all’Inferno in cui viviamo e dal quale usciremo solo con la coscienza di una nuova generazione.

Sei nel mio sangue

Diego Bello si ispira al quadro Madonna di Edvard Munch per la poesia Sei nel mio sangue.

Una carrucola in angolo d’orto

Una carrucola in angolo d’orto, un verso commentato di Diego Bello.

Doppio dal Tago

Doppio dal Tago è un haiku di Diego Bello che si ispira a L’anno della morte di Ricardo Reis di José Saramago.

Verso il patibolo

Solo la lettura, la cultura, l’arte, la poesia ci salvano dall’inesorabilità della morte. Una PoesiaSuperba di Diego Bello.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.