Come la primogenitura di Esaù e Giacobbe

Le lenticchie cucinate da Giacobbe nessuno mai le ha sapute replicare. Scagli la prima pietra chi non è in grado di disprezzare la benevolenza ricevuta in adozione. A fare Esaù siamo capaci tutti.

Il padre di mio marito ci ha regalato una gran casa, ma piuttosto che pulirla, preferisco sobbarcarmi un mutuo per un bilocale. La ditta per cui lavoro mi ha invitato a una rappresentazione, odio la confusione e scelgo di isolarmi in meditazione. So guidare, ma se prendo il treno osservo il fiume e i pescatori remare.

Se vengo giudicata nelle scelte, allora cosa mi serve avere una mente?

L’immagine di copertina è un dipinto di Hendrick Terbrugghen, Esau cede la primogenitura, 1500-1600 circa

 


Nausicaa Baldasso

Nausicaa Baldasso

Laurea in scienze statistiche, finalista al concorso Emozioni in bianco e nero nel 2016 e al concorso L’aviatore delle fiabe nel 2017

Leave a Comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.