Cupio dissolvi

La poesia vincitrice di PoesieSuperbe – Blu come Accidia

di Luisa Sisti

(Che il battito d’un respiro

 porti via l’ora della silenziosa noia)

 

Divisa tra la vita e la passione

si poggia lieve quale goccia d’acqua,

scorre annoiata su venti di sabbia

pulsa e respira all’ombra bluastra, riverbero del buio:

rapido essere, tradita ed infedele.

Desolata arteria del dolore che conduci

all’immobile diga, cui non s’arresta l’ora.


VINCITRICE

Luisa Sisti

TITOLO 

Cupio dissolvi


La motivazione della Giuria è la seguente:

Cupio dissolvi come autodistruggersi. Blu come riverbero della notte. Accidia come goccia d’acqua annoiata. E intanto il lettore, preso da un elenco di azioni lente, spiegate dal sottotitolo tra parentesi e cadenzate dal ritmo di continue allitterazioni, può sentire man mano il vuoto che avvolge il respiro umano sempre più lento fino alla morte. Accidia è inoperatività, blu è tristezza, così cupio dissolvi diventa la locuzione esatta, definitiva.


 Biografia dell’Autore in un Tweet:

Nata a Roma nel 1960, affianca il lavoro di ricercatore alla passione per la poesia e la narrativa. Del 2016 il romanzo La vita silente.

 

Debora Borgognoni

Debora Borgognoni

Non si è ancora del tutto abituata a ossigeno e forza di gravità, ma non demorde. Morbosamente polemica, reagisce male agli sgrammaticati.

Leave a Comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.