Da dove arriva

Da dove arriva questa mancanza?
sovrappiù di cui stupire, soffrire
tenere a me le mani talvolta
fermarne il moto inafferrabile
inquieta voglia di volare.
Vengono richiami, sfiorano
graffiano, si lasciano singhiozzare.
E la sua voce ripete bellezze in cuore
cripte inattese da svelare all’aria.
Canta anche tu, chiara
mia mediazione al canto
che nobile come aquila s’innalza
e timida piuma
poi sibila -sono qui- in un posto
unico al mondo.

 

La poesia è stata scritta per la celebrazione della giornata mondiale per l’autismo, il 2 aprile.

L’opera pittorica è di un artista con disturbo dello spettro autistico. Tratta dalla mostra itinerante ‘L’arte risveglia l’anima’, progetto internazionale di inclusione culturale partito da Firenze il 29 marzo 2017 e durato tutto l’anno, con il coinvolgimento di importanti musei italiani.

 

 

 

Rita Stanzione

Rita Stanzione

In versi, prova a dare sbocco al pensiero sospeso. O anche il contrario. Su tutto, cerca la poesia per superare il senso del razionale.

Leave a Comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.