È solo acqua che cola

Ho sempre paura
di svegliarmi un mattino triste di pioggia
che cola da finestra socchiusa,
che batte e si posa
su gelida lastra di tomba.

Che sia pioggia e nient’altro, che dica
che tu non sei stata,
che era un sogno
quell’alito in petto
e quel battito d’ali
a sfiorare le labbra.

Ho paura
di svegliarmi morto, com’ero,
nella gelida tomba di bianco, di nulla,
di pioggia, che è solo acqua che cola.

 

Diego Bello

Diego Bello

Nato a Brindisi nel 1960, appassionato di poesia, nel 1996 pubblica la sua prima raccolta, con il titolo Necessita volare.

Leave a Comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.