Giacomino, il topino che voleva le ali – 8° puntata

Il topino ringraziò, promise che avrebbe custodito il regalo con cura, salutò tutti, poi si arrampicò sulla schiena del compagno che, con pochi battiti d’ali, salì alto nel cielo.

Atterrarono tra i rami degli alberi del bosco dei castagni. Giacomino aspettò che si levasse la brezza notturna, aprì la borsa, lasciò che una parte del suono prodotto dal vento tra le foglie vi entrasse poi la chiuse catturandolo al suo interno.

 

La settima puntata è qui

Giovanni Odino

Giovanni Odino

Pilota di elicotteri in pensione, spigolatore errante in campi reali o immaginari della vita, dipinge e scrive storie, poesie, haiku e favole.

Leave a Comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.