Il mio sangue ha cambiato colore

Dal concorso PoesieSuperbe#7 – Viola come Superbia
di Carlo Romeo

Atteso e temuto arriva il tuo giudizio
ogni superbia è battuta
Flaccida nel mio spirito si agita
debolmente

Il mio sangue ha cambiato colore
Sanguinano di vergogna e paura i miei occhi
Gocce scure di un colore sbagliato
E su di esse
una leggera schiuma di rabbia viola.

Debora Borgognoni

Debora Borgognoni

Non si è ancora del tutto abituata a ossigeno e forza di gravità, ma non demorde. Morbosamente polemica, reagisce male agli sgrammaticati.

Leave a Comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.