L’amore tra le alghe per Nausicaa



  • Gruppo: Alunni del sole
  • Album: Le maschere infuocate
  • Data di uscita: 1976
  • Genere: Musica leggera

Voglio approfittare del mio nome per raccontarvi una canzone, o meglio una poesia, dal titolo Nausicaa e che fino ad ora non conoscevo, mio rammarico, un testo con cui attraversiamo le gioie dell’innamoramento e quelle più profonde dell’amore e in ultimo del tradimento.

Nausicaa è una principessa che con il suo charme e la sua dolcezza attraversa le epoche fino ai giorni nostri, quando gli Alunni del Sole incontrandola se ne innamorano a tal punto da immortalarla in una canzone.

Nausicaa cantava
coi suoi capelli sciolti al sole
bagnata nell’onda del mare
ed alghe verdi raccoglieva

Incontro tra Odisseo e Nausicaa

Non è difficile pensare all’episodio in cui Ulisse (libro VI dell’Odissea) naufrago sulle coste dell’isola di Scheria incontra la bella Nausicaa, che si era recata con le sue ancelle a giocare a palla e lavare delle vesti. Un momento pubblicamente eccitante e irriverente insieme, in cui nessuno dei personaggi si scompone, ma si sente beatamente a proprio agio.

Una metafora del primo atto sessuale fra due innamorati. Il piacere e la delicatezza degli sguardi, quelli puri e al contempo appassionati.

Nausicaa tra i fiori
di un giardino d’Inghilterra
vestita di bianco parlava
e con le amiche il tè prendeva

Qui le parole ci fanno sognare Alice nel paese delle meraviglie che raccolta con se stessa si riposa all’ombra di una quercia, o alla magnifica Rossella O’Hara che sollazzava tra ombra e sole cinguettando felice. La spensieratezza e la gioia di una donna che ha avuto il primo rapporto e che si sente più matura e soddisfatta nel raccontarlo alle amiche. La condivisione di un momento vissuto.

Nausicaa in un quadro
di una stanza veneziana
con gli occhi che guardano i miei
la tela bianca ricamava

La fidanzata, la compagna che osserva il proprio amore, ammiccando e invitandolo a sé, ma che crescendo acquisisce cognizione della propria lussuosa bellezza. Nasce l’incantatrice che fa ingelosire.

Nausicaa ingiallita
in una foto con le amiche
con l’aria di farsi più bella
mentre un ragazzo la guardava

Il fidanzato preoccupato della scioltezza con cui la propria ragazza cammina e si fa ritrarre, ma l’amore qui è già appassito, e Nausicaa si lascia dietro una vecchia storia, avanti a sé invece il profumo di altro.

Nausicaa di sera
i fiori bianchi verso sera
tornava pensando all’amore
e ad una storia per Nausicaa
e a una storia per Nausicaa.

La tristezza di non avere tra le mani e il cuore una storia, una storia a cui pensare… Il tradimento nato dalla leggerezza di un’emozione sfiorita lascia il passo alla solitudine, ma anche alla grande impresa dello stare soli, camminando fino alla consapevolezza della Storia giusta.

La canzone…

Nausicaa – Alunni Del Sole

 



Nausicaa Baldasso

Nausicaa Baldasso

Laurea in scienze statistiche, finalista al concorso Emozioni in bianco e nero nel 2016 e al concorso L’aviatore delle fiabe nel 2017

Leave a Comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.