Manduria

*
muta di tralci
in un fuoco di ferro-
lo squarcio al cielo

*

Manduria – per invidia dell’Ilva? –
trentatré anni dopo il Primitivo
al metanolo, torna alla ribalta
per un branco di rabbiosi imbecilli.
Nella tomba dell’uomo
la tristezza pervade ogni briciola d’acido
e la pioggia
precipita in mare, sul livido nulla.

db, 30 aprile ’19

Buon primo maggio!

Diego Bello

Diego Bello

Nato a Brindisi nel 1960, appassionato di poesia, nel 1996 pubblica la sua prima raccolta, con il titolo Necessita volare.

1 commento

Leave a Comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.