Ugo Zannoni: la mano che crea

I Civici Musei di Verona propongono dal prossimo 27 giugno e fino al 31 gennaio 2021 alla Galleria d’Arte Moderna Achille Forti al Palazzo della Ragione una mostra tutta dedicata a uno dei maggiori scultori dell’Ottocento veronese: Ugo Zannoni.

Ugo Zannoni, Busto ritratto di Giulio Pompei, 1871, Verona, Musei Civici – Galleria d’Arte Moderna Achille Forti © Ennevifoto, Verona

Artista di lunga carriera all’insegna di relazioni artistiche tra Verona, Milano e Venezia, animata dall’impegno civile a favore della cultura e dei musei cittadini, tra il 1905 e il 1918, Zannoni donò ai Musei Civici veronesi la sua cospicua collezione di opere d’arte, contribuendo così a gettare le basi per la costituzione di una Galleria d’Arte Moderna a Verona.

Nella raccolta delle circa 200 opere donate sono presenti artisti che Zannoni ha frequentato e altri animatori di ricerche scultoree e pittoriche significative del secondo Ottocento, tra realismo, umori risorgimentali e nuove poetiche della luce: tra loro, Domenico Induno, Mosè Bianchi, Filippo Carcano, Leonardo Bazzaro, Julius Lange, Luigi Nono, e il più moderno pittore divisionista Angelo Morbelli. Tra i veronesi, Angelo Dall’Oca Bianca, Francesco Danieli e il cugino dello scultore, Giuseppe Zannoni. Tra i soggetti rappresentati spiccano generi figurativi del paesaggio e del ritratto.

La mostra fa rivivere anche l’ordinamento della prima esposizione civica d’arte moderna nelle cosiddette “Sale Zannoni”, allestita in tre sezioni nel Museo Civico a Palazzo Pompei dal 1908 al 1938 (con opere di Ugo e Giuseppe Zannoni, opere di artisti veronesi e ‘forestieri’) in occasione delle celebrazioni dei 700 anni della morte di Dante: la fama di Zannoni si deve anche alla statua del grande poeta italiano  che, nel centro della piazza dei Signori, rivolge lo sguardo ai palazzi Scaligeri dove il Poeta, durante l’esilio da Firenze, fu accolto da Cangrande della Scala.

 

INFORMAZIONI

Comune di Verona
Galleria d’Arte Moderna Achille Forti -Palazzo della Ragione
Cortile Mercato Vecchio 6 – Verona
Tel. 045 8001903
gamforti@comune.verona.it

 

Orario
Da martedì a venerdì 11 -17
Sabato, domenica e festivi 11 -17
Prenotazione orario d’ingresso e acquisto biglietti
Il biglietto può essere acquistato esclusivamente online su museiverona.com, prenotando anche l’orario di ingresso.
La biglietteria chiude 45 minuti prima
Chiuso il lunedì


Il Piano strategico di comunicazione realizzato da Fabio Muzzio e dedicato a imprenditori, studenti di marketing e appassionati: per acquistare clicca qui sotto.

Redazione

Redazione

La redazione di SevenBlog: sette rubriche peccaminose e un unico progetto che si chiama cultura.

Leave a Comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.