Gogysomonka

Stampa giapponese, Katsukawa Shunshō (1726 – 1792)

Vicoli silenziosi
mi riportano a te
stele di luna china
calda la luce del cinabro
sulla tua bocca

Scivoli nella notte
fiume di baci del mio fiato
ogni ora che manchi
l’odore di cedro nell’aria
mi tormenta

 

Rita Stanzione

Rita Stanzione

In versi, prova a dare sbocco al pensiero sospeso. O anche il contrario. Su tutto, cerca la poesia per superare il senso del razionale.

Leave a Comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.