Purple Cat, nove racconti di Andrea Moretti

È uscito edito da VJ edizioni Milano per la collana Parole nuove Purple Cat, una raccolta di racconti di Andrea Moretti.

I racconti di Purple cat hanno sfumature horror e noir, con elementi di riflessione critica e di rivolta sociale su temi contemporanei e hanno un filo che li accomuna: il difficile rapporto tra individuo e società. I personaggi, infatti, vorrebbero ritagliarsi una loro dimensione di libertà in un mondo le cui maglie sono sempre più strette sulla persona.

In ogni racconto i protagonisti intraprendono spesso soluzioni estreme pur di non cedere agli schemi imposti dalle istituzioni e dalla quotidianità nella quale sono calati e la libertà risulta quindi irrealizzabile.

Nei racconti non mancano scene di inaudita e iconoclasta violenza: omicidi, attentati, suicidi sempre però funzionali alle finalità espressive dell’opera. La violenza è, essenzialmente, utilizzata come mezzo per portare il lettore a riflettere sui meccanismi sociali di cui tutti siamo vittime.

I riferimenti riguardano eventi di cronaca recente: attentati jihadisti, amore liquido, reddito di cittadinanza, Blue Whale Challenge e non mancano due racconti ispirati alla pandemia da Covid-19, al fine di sensibilizzare il lettore circa quanto stiamo vivendo.

 

I racconti

  • La canzone di Carmilla
  • La noia (la maledizione del Tilaka)
  • L’ultima notte
  • Purple Cat
  • Quarantena
  • Quel che rimane da vivere
  • La voce delle luminarie
  • Luce e ombra (Il regno dei ghul)
  • Come Dino Campana

 

L’autore

Andrea Moretti è nato a Roma nel 1990 ed è laureato magistrale in sociologia.

 

Redazione

Redazione

La redazione di SevenBlog: sette rubriche peccaminose e un unico progetto che si chiama cultura.

Leave a Comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.