Sorriso da una mascherina

Ci siamo scambiate un sorriso
lei portava la mascherina
ma io l’ho visto
si diffondeva
in silenziose libellule.
Poi un rintrono
attenti non è che l’inizio
vi scansino lembi di sensi,
un salmo
da sapere a memoria
in camere chiuse fino al midollo.
Corpi irreali, camminiamo
per allontanare la strada
sigillare l’orecchio
a un aereo che taglia il cielo
e sembra venire da dentro.


Perché non approfittare di questi giorni per aggiornarsi e prepararsi a ripartire?

Il Piano strategico di comunicazione realizzato da Fabio Muzzio e dedicato a imprenditori, studenti di marketing e appassionati: per acquistare clicca qui sotto.

Rita Stanzione

Rita Stanzione

In versi, prova a dare sbocco al pensiero sospeso. O anche il contrario. Su tutto, cerca la poesia per superare il senso del razionale.

Leave a Comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.