Tag Archives:

avarizia

Avida amante

L’avarizia del non darsi, ma del voler possedere, in un groviglio di peccati capitali. Avida amante di Antonino Impellizzeri ha partecipato a PoesieSuperbe#2 – Oro come Avarizia.

Il vuoto dell’umanità

Il vuoto dell’umanità di Arianna Di Presa è una denuncia al nostro tempo. Ha partecipato a PoesieSuperbe#2 – Oro come Avarizia.

Avara di te

Avara di te della giovanissima Ginevra Puccetti sembra una lettera d’amore mai spedita. Ha partecipato a PoesieSuperbe#2 – Oro come Avarizia.

Aurifere confidenze

La simpatica filastrocca di Alfredo Cenni, dall’azzeccato titolo Aurifere confidenze, ha partecipato a PoesieSuperbe#2 – Oro come Avarizia.

Fama e fame

L’avaro distrugge, l’affamato cerca. Fama e fame di Monica Bassano ha partecipato a PoesieSuperbe#2 – Oro come Avarizia.

Il mio oro

Il tanka di Giovanni Odino è il punto di vista dell’avaro. Cos’è l’oro se non un feticcio consolatorio? Il mio oro ha partecipato a PoesieSuperbe#2 – Oro come Avarizia.

Smanìa

Tre versi per raccontare la distruzione che porta il potere. Smanìa di Giulia Poli ha partecipato a PoesieSuperbe#2 – Oro come Avarizia.

D’oro

Avaro è il tempo, che ruba oro nei capelli, nel grano, nel cielo, e porta rughe. D’oro di Cristina Biolcati ha partecipato a PoesieSuperbe#2 – Oro come Avarizia.

Giallo crudele

L’avarizia non è solo possedere senza donare ori. È una malattia che si insinua nell’anima, e allontana l’Altro da ogni forma di relazione. Giallo crudele di Giorgina Scardelletti ha partecipato a PoesieSuperbe#2 – Oro come Avarizia.

Resta un bacio di ruggine

Una sorta di ninnananna molesta che è più avara di un sole che non c’è. Resta un bacio di ruggine è la poesia di Diego Bello che vince la seconda tappa della maratona di concorsi letterari PoesieSuperbe#2 – Oro come Avarizia.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.