Tag Archives:

Rita Stanzione

Giardino di marzo

Giardino di marzo diventa poesia e diventa scatto fotografico: li firma Rita Stanzione

Sotto i platani

La poesia di Rita Stanzione riporta le suggestioni di una passeggiata in un momento in cui non è possibile farlo.

Sorriso da una mascherina

Sorriso da una mascherina, una poesia di Rita Stanzione dedicata ai momenti difficili che stiamo vivendo.

Ho baciato un’amica

Una PoesiaSuperba di Rita Stanzione ai tempi del CoronaVirus. Un gesto come tanti, il bacio a un’amica, in tempi di un metro di distanza fra esseri umani.

Febbre di neve

Un Incontroavaro di Rita Stanzione.

Hai voglia che sia pura

Una PoesiaSuperba sul tema dell’uomo distruttore della natura, sui rischi che il pianeta corre a causa della negligenza e degli abusi. (La poesia è stata pubblicata su Euterpe)

Dove hai portato i tulipani? (a Sylvia Plath)

Nel mese della morte della poetessa Sylvia Plath (27 ottobre 1932 – 11 febbraio 1963) Rita Stanzione le dedica una PoesiaSuperba.

Mezze notti

Da Ghiannis Ritsos a Rita Stanzione, da poesia a poesia per i VersiCommentati.

Effet de lampe

Con una poesia ispirata all’opera di Félix Vallotton, diamo il benvenuto in redazione alla bravissima poetessa Rita Stanzione. Il suo primo pezzo è un po’ FrammentoAvaro e un po’ VersoCommentato.

#respectACTION

In occasione della Giornata mondiale contro la violenza di genere alcuni FrammentiAvari per raccontare i femminicidi.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.