Mi struggo di pensare

Quante e quali forme può assumere l’amore? Come l’acqua, si adatta al contenuto; se deve essere infinito come il mare, allora l’amore diventa ineffabile. Per Cesare Pavese no. Per Pavese l’amore è terra. Continua

Identità

Per i VersiCommentati, Debora Borgognoni commenta una poesia di Franco Campegiani, Identità, tratta da Ribaltamenti. Democrazia dell’arché e assolutismi della dea ragione, di Franco Campegiani, del 2017. Continua

Sereno

Nel mese di nascita di Giuseppe Ungaretti (8/2/1888-1/6/1970), un VersoCommentato di Caterina Levato. Continua

The Waste Land

Per i VersiCommentati, l’analisi di Caterina Levato a The Waste Land di T.S.Eliot (26 settembre 1888 – 4 gennaio 1965) Continua

Fermare l’istante

Un po’ PoesiaSuperba e un po’ VersoCommentato, questa lirica di Caterina Levato ispirata a Marie Tussaud (1/12/1761 – 15/4/1850). Continua

Ricominciare dalla coda

Poesia-riflessione sull’uomo e il suo rapporto con il pianeta, nell’aspetto naturale, nata da una lettura pregressa. Un VersoCommentato di Rita Stanzione. Continua

La vostra notte ha un soprassalto

Un VersoCommentato di Diego Bello sul male inflitto. Continua

Effet de lampe

Con una poesia ispirata all’opera di Félix Vallotton, diamo il benvenuto in redazione alla bravissima poetessa Rita Stanzione. Il suo primo pezzo è un po’ FrammentoAvaro e un po’ VersoCommentato. Continua