Il primo piatto di Natale

Chef Massimo Borgognoni

TRIANGOLI DI LAVARELLO CON POMODORINI AL PESTO DI BASILICO E VIRGOLE DI MOZZARELLA

A Natale stai a casa e hai ospiti, vero? Vuoi fare bella figura, lo so. E vuoi che tutti dicano: ha preparato tutto, anche la pasta. Sì, questa è una vita frenetica, si lavora, si pranza fuori casa (se no, noi che ci stiamo a fare?), si cena a lume di candela nei ristorantini chic, ma a casa non si ha mai il tempo di cucinare. A Natale tutto cambia. Le feste legittimano l’apertura delle nostre case a parenti e amici. Quindi, cosa aspetti? Prepara il primo piatto di Natale per loro!

 

Ricetta per 4 persone

  • 500 g di Pomodorini
  • 150 g di Mozzarella
  • Pesto di basilico
  • 400 g Farina 00
  • 4 Uova
  • 350 g filetto di Lavarello
  • 200 g Ricotta
  • 50 g Grana padano
  • 30 ml di Vino bianco
  • Olio EVO
  • Burro
  • Sale e Pepe

Procedimento:

Setaccia la farina, amalgama le uova. Lavora l’impasto fino a ottenere un composto omogeneo e liscio. Copri e lascia riposare 30 minuti. Sminuzza il lavarello e fallo rosolare in padella con 40 g di burro, bagna con il vino 5 minuti. Scolalo e lascialo intiepidire. In una ciotola incorporalo alla ricotta e al grana. Riprendi l’impasto e prepara una sfoglia sottile a strisce di circa 6 cm. Suddividi il ripieno in mucchietti distanziati, ripiega a metà la striscia e ricava, con il tagliapasta, dei ravioli a forma triangolare. Taglia i pomodorini a spicchi e condiscili col pesto, sale e pepe. Cuoci i triangolini al lavarello in abbondante acqua. Scola e condisci con olio EVO. Servit i triangolini adagiati su insalata di pomodorini. Completa il piatto con una guarnizione di mozzarella tagliata a listarelle sottili.

Buone feste, Seveners!

Chef Massimo Borgognoni

Chef Massimo Borgognoni

Ha scoperto che la cucina è chimica quando era ragazzino, non ha mai più smesso di sperimentare e scomporre la tradizione

Leave a Comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.