Una di Luna

È da quando ero bambina che lo vedo rimbalzare tra atteggiamenti autoritari e ingenuità abissali, intuizioni, abbagli, scelte aggressive, cortesie d’altri tempi, successi clamorosi, errori catastrofici, eccessi di generosità, concessioni di fiducia alle persone più sbagliate. Con lui ho dovuto fin da subito convivere con i sentimenti più opposti, con le contraddizioni più faticose; mi ci è voluta tanta energia per venir fuori intera. Credo mi voglia profondamente bene ma non sa esprimere quello che sente, e in ogni caso qualunque cosa provi per gli altri, me compresa, è assorbita dal suo ego divorante di mezzo orfano alla continua ricerca di affermazione.

(Andrea De Carlo, Una di Luna, La Nave di Teseo, settembre 2018, ISBN 9788893446181)
L’immagine di copertina è la cover del libro, opera di Andrea De Carlo.

Debora Borgognoni

Debora Borgognoni

Non si è ancora del tutto abituata a ossigeno e forza di gravità, ma non demorde. Morbosamente polemica, reagisce male agli sgrammaticati.

Leave a Comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.