Il vagabondo

Struggente, come la vita che se ne va, come la consapevolezza della fine, in un vortice di ricordi e fantasie, immagini e dolore che dura un solo attimo. Una StoriaSuperba di Claudia Oliva. Continua

L’ultima sigaretta

Una storia, una poesia. Una lettera d’amore. Per chi ha vissuto un’estate insieme, e l’autunno diventa la sigaretta che si spegne. Un racconto intimista di Claudia Oliva. Continua

Ego-Ago

Un gioco di sinestesia, di scambi di personalità, di identità celate tra i pianeti e la luna e le stelle. E i desideri, e i tormenti. Una StoriaSuperba di Claudia Oliva. Continua

Il profumo di lei

La bionda e Nadia, l’amore e la passione, il profumo di lei. Una StoriaSuperbia – con colpo di scena – di Caterina Levato. Continua

Il mio giardino

Un racconto fiaba e anche un po’ monologo, quello di Claudia Oliva, dal titolo iconico e dai richiami sensoriali. E non è forse vero che ognuno di noi ha il proprio Eden? Continua

Raimondo

Ce lo immaginiamo così, il Café du Plaisir: un luogo tutto luci soffuse che fanno pensare al gusto che ha l’amore. Ce le immaginiamo così, le lei che vi entrano: dicono avventura e pensano futuro. Ma come possiamo immaginare Raimondo? Una StoriaSuperba di Claudia Oliva. Continua

Stanza 409

Secco, come tre numeri. Quattro, zero, nove. La porta si spalanca e mille donne oltrepassano la soglia. Per le StorieSuperbe, un racconto di Claudia Oliva. Continua

Il Giallo Signore dell’Ufficio

Chi arriva alla fine del racconto merita tutto il giallo della Carta Igienica fatta con rami di Limone Assoluto che il Signore dell’Ufficio vuole nascondere al Popolo. Continua

A Emily rode il culo

Si direbbe che Emily sia una ragazza impertinente. La classica tipa che ha coraggio da vendere. Un classico in storie superbe che vi farà rodere. E tanto. Continua

Pre-seduta

Cosa si può scoprire nei pochi attimi prima di una seduta di terapia? Se si ha a che fare con un politico, tutto, perché quelli saranno gli unici attimi in cui lui non sarà portato a mentire. Continua

1 2 3 5