SUPERBIA

È l’arte, in tutte le sue forme. Seven non poteva fare a meno di raccontarvela nei backstage, traducendovi lo straordinario in un evento normalissimo.

U virùs

La vita di Teresina al tempo “du virùs”, in un racconto breve di Caterina Levato.

Quattrocento metri, andata e ritorno

Un racconto di Chiara Menardo che nasce dai giorni di isolamento.

Sotto i platani

La poesia di Rita Stanzione riporta le suggestioni di una passeggiata in un momento in cui non è possibile farlo.

E torneremo moltitudine

Usciremo dall’epidemia per ritornare moltitudine, massa superficiale, senza aver appreso nulla? Piantare un chiodo per scacciare l’altro? La PoesiaSuperba di Diego Bello.

Tra sacrificio e coraggio

Il sacrificio e il coraggio, un’opinione superba di Nausicaa Baldasso che diventa una sorta di diario personale.

Sorriso da una mascherina

Sorriso da una mascherina, una poesia di Rita Stanzione dedicata ai momenti difficili che stiamo vivendo.

Tra epidemia e paura

Tra epidemia e paura, un’opinione di Nausicaa Baldasso.

Lacrima immune

Diego Bello interpreta in poesia il momento che stiamo vivendo.

Ho baciato un’amica

Una PoesiaSuperba di Rita Stanzione ai tempi del CoronaVirus. Un gesto come tanti, il bacio a un’amica, in tempi di un metro di distanza fra esseri umani.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.