SUPERBIA

È l’arte, in tutte le sue forme. Seven non poteva fare a meno di raccontarvela nei backstage, traducendovi lo straordinario in un evento normalissimo.

Conferme implicite

Poesia o lettera al lettore? Entrambe le cose, per spiegare cosa significa scrivere poesie. Di Diego Bello.

La seconda puntata della storia

Nausicaa Baldasso e tutte le madri del mondo.

Narciso Viola

Il mito di Narciso in una poesia di Giorgina Scardelletti, che ha partecipato a PoesieSuperbe#7 – Viola come Superbia.

Pensiero a Notre-Dame

Diamo il benvenuto a Diego Bello con questo haiku dedicato a Notre-Dame de Paris.

Solo la cenere

Il richiamo alla mitologia diventa un haiku di Diego Bello, che ha partecipato a PoesieSuperbe#7 – Viola come Superbia.

Piena di te

Un esempio di come la poesia sia una contaminazione di vita e di arte altra, con un vago richiamo ai Calligrammes. Piena di te di Alessandro Lanucara vince la settima e ultima tappa delle PoesieSuperbe – Viola come Superbia.

Shunga

L’arte erotica dello Shunga ben rappresentata da questa poesia di Manuela Capotombolo, che ha partecipato a PoesieSuperbe#6 – Rosso come Lussuria.

Pamplona

Bellissima, l’immagine di una quotidianità spezzata dal desiderio, o ricordo, o nudità che deve arrivare alla fine della giornata. Pamplona di Francesco Balasso ha partecipato a PoesieSuperbe#6 – Rosso come Lussuria.

Lanterne rosse

Un oggetto diventa un simbolo. Lanterne rosse di Daniele Capello ha partecipato a PoesieSuperbe#6 – Rosso come Lussuria.

Vivo per quel morire

Un tanka pieno di passione, dove è chiaro il significato del desiderio, che trascende la vita e la morte. Vivo per quel morire di Giovanni Odino ha partecipato a PoesieSuperbe#6 – Rosso come Lussuria.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.