SUPERBIA

È l’arte, in tutte le sue forme. Seven non poteva fare a meno di raccontarvela nei backstage, traducendovi lo straordinario in un evento normalissimo.

Una volta, al piano bar, quando si poteva ancora fumare

A quei tempi si poteva ancora fumare. Seduti ai tavolini bassi, affondati nelle poltroncine in pelle chiara, muovevano le teste a ritmo e si lasciavano cullare dalla musica. Arrivavo alle sette e mezza, cinque sere a settimana. Il campanello, la porticina di legno rossa con il battente dorato, una scala stretta e poi la sala […]

I sette personaggi (maschi) del cinema

Sette personaggi del cinema in una scelta molto personale e altrettanto opinabile.

Sole, mare, due giorni: una piccola storia tra Donne e Grace Kelly

Piccole differenze percettive tra uomo e donna, fili logici che si sciolgono e aggrovigliano continuamente, e l’orgoglio, l’amore, la rabbia. Sentimenti umani nell’iperrealismo di Chiara Menardo.

Sali e tabacchi

Lo sguardo che vaga, caratteristica delle PoesieSuperbe di Francesco Balasso, raccoglie ciò che deve: una donna, un’insegna, una luce.

Due parole

Una PoesiaSuperba di Giovanni Odino. Un inno all’amore e alla sua purezza.

Pietre

Poche parole per indicare uno stato d’animo, un attimo di smarrimento, in quel confuso vivere tra l’urgenza del quotidiano e l’incertezza del domani. Una PoesiaSuperba di Caterina Levato.

L’homme qui marche

L’homme qui marche di Alberto Giacomelli diventa una OpinioneSuperba di Giovanni Odino.

La volpe d’acqua e il cavaliere del Graal

I tanti volti della solitudine, sempre magicamente raccontati da Chiara Menardo per le StorieSuperbe.

Gogysomonka

Gogysomonka: due gogyohka legati in forma di dialogo tra amanti. Di Rita Stanzione.

Un posto nelle cose

Un posto nelle cose, umani con ricordi, persone e oggetti sacri. Una PoesiaSuperba di Rita Stanzione.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.