L’ultima sigaretta

Una storia, una poesia. Una lettera d’amore. Per chi ha vissuto un’estate insieme, e l’autunno diventa la sigaretta che si spegne. Un racconto intimista di Claudia Oliva. Continua

Ego-Ago

Un gioco di sinestesia, di scambi di personalità, di identità celate tra i pianeti e la luna e le stelle. E i desideri, e i tormenti. Una StoriaSuperba di Claudia Oliva. Continua

Venus

Un po’ erotica un po’ dark, la StoriaSuperba di Claudia Oliva, che ci trascina in un anfratto buio della mente. Continua

Il profumo di lei

La bionda e Nadia, l’amore e la passione, il profumo di lei. Una StoriaSuperbia – con colpo di scena – di Caterina Levato. Continua

Signorina Shannon

Tic Tac, fa con i tacchetti la signorina Shannon. Mentre una maschera avvolge l’umanità, l’umanità riesce solo a percepire il rumore di tacchi sull’asfalto. Un racconto di Claudia Oliva. Continua

Il mio giardino

Un racconto fiaba e anche un po’ monologo, quello di Claudia Oliva, dal titolo iconico e dai richiami sensoriali. E non è forse vero che ognuno di noi ha il proprio Eden? Continua

Raimondo

Ce lo immaginiamo così, il Café du Plaisir: un luogo tutto luci soffuse che fanno pensare al gusto che ha l’amore. Ce le immaginiamo così, le lei che vi entrano: dicono avventura e pensano futuro. Ma come possiamo immaginare Raimondo? Una StoriaSuperba di Claudia Oliva. Continua

Demone del tempo

È una fiaba da non raccontare ai bambini prima di dormire, una ninnananna molesta che si dondola su un’amaca, un’immagine negli occhi come lo specchio di noi stessi. Una StoriaSuperba di Claudia Oliva. Continua

Stanza 409

Secco, come tre numeri. Quattro, zero, nove. La porta si spalanca e mille donne oltrepassano la soglia. Per le StorieSuperbe, un racconto di Claudia Oliva. Continua

Il Giallo Signore dell’Ufficio

Chi arriva alla fine del racconto merita tutto il giallo della Carta Igienica fatta con rami di Limone Assoluto che il Signore dell’Ufficio vuole nascondere al Popolo. Continua

1 2 3 13