Rompicapo

F. G. Simon scrive un bel rompicapo. Da non leggere, se non volete rimanere intrappolati nel mistero. Per appassionati. Continua

Sminchiato

Un susseguirsi di immagini, come tanti flash, compongono un puzzle raffinato, o meglio… sminchiato!
Una StoriaSuperba di Manuela Capotombolo. Continua

La tasca dei ricordi

Ricordi anni Ottanta emergono dalla memoria di Miriam che in una tasca ritrova un bigliettino. Continua

Il casotto più elegante del mondo

Dalla maratona di concorsi SevenStories – Levi’s Strauss, il racconto di Massimo Ciocca con una strana coppia. Continua

Il punto zero

Prima regola: Satya, non mentire. Questo comprende non trovare scuse, non farsi del male, non essere ciò che non si è. Dalla maratona SevenStories, un racconto di Simonetta Borghi. Continua

Il pegno

Ha tutto ciò che vuole. Non ha più niente. Il racconto Il pegno di Massimo Coccia ha partecipato alla maratona di concorsi letterari SevenStories – Banco dei pegni. Continua

L’anello

Ha salvato un anello, ma ha ceduto il resto. L’anello di Simonetta Borghi ha partecipato alla maratona di concorsi letterari SevenStories – Banco dei pegni. Continua

Dall’altro lato del vetro

Con una morale sempre valida, Dall’altro lato del vetro di Antonella Arcangeli ci mostra la vergogna e la viltà dell’essere umano. Continua

Arriva in taxi, la nuova professione

Un fottuto genio di Milgam s’è inventato una nuova professione. Se volete copiare l’idea, leggete il racconto. Una StoriaSuperba di Manuela Capotombolo. Continua

Il sapore del proibito

Quante sfumature può avere il sapore del proibito? Ce lo dice Antonella Arcangeli con il suo racconto che ha partecipato alla maratona SevenStories – Big Babol. Continua

1 2 3 15