Lontano brucia

Un PoesiaSuperba di Rita Stanzione ispirata all’opera Estate di Joan Miró. Continua

Passeggiata (come a ferragosto)

Giornate ordinarie, giornate straordinarie: cosa percepisce lo sguardo quando è pronto per accogliere? Una PoesiaSuperba di Francesco Balasso. Continua

Guardami, amica mia

L’incontroAvaro con poesia e immagine di Giovanni Odino è una dedica all’amore. Continua

Haiku di Cala Violina

Un Haiku commentato per un viaggio tutto italiano. Continua

Iridi

Rita Stanzione con la poesia Iridi incontra un’opera di Ruzanna Khalatyan. Continua

Sali e tabacchi

Lo sguardo che vaga, caratteristica delle PoesieSuperbe di Francesco Balasso, raccoglie ciò che deve: una donna, un’insegna, una luce. Continua

Dei nudi a far mazzetti

Dei nudi a far mazzetti, una poesia di Rita Stanzione che incontra un dipinto del pittore russo Costa Dvorezky Continua

Due parole

Una PoesiaSuperba di Giovanni Odino. Un inno all’amore e alla sua purezza. Continua

Pietre

Poche parole per indicare uno stato d’animo, un attimo di smarrimento, in quel confuso vivere tra l’urgenza del quotidiano e l’incertezza del domani. Una PoesiaSuperba di Caterina Levato. Continua

Al dottor P.

Nel mese dell’anniversario della nascita del neurologo Oliver Sacks (9 luglio 1933 – 30 agosto 2015), Rita Stanzione lo omaggia con un VersoCommentato ispirato al saggio L’uomo che scambiò sua moglie per una cappello. Continua

1 2 3 20
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.