Sweet Dreams (no exit)

Onirico, penoso come un incubo, dal ritmo serrato come nella versione di Emily Browning, un racconto di Manuela Capotombolo. Senza via d’uscita. Continua

Sotto il suono dell’ombra

Gabriel piange di campane rotte, e le immagini che ci dona sono sempre pulp, sempre terribilmente vere eppure oniriche. Ispirato a Broken Bells dei Greta Van Fleet, il racconto di Manuela Capotombolo è UneChansonEnEnfer. Continua

La felicità in una tazza di caffè

Chiara Menardo per il suo DiarioXY è tra le pagine di Basta un caffé per essere felici di Toshikazu Kawaguchi. Continua

Torna a casa: il “viaggio che nessuno prima d’ora ha fatto”

Dall’album Il ballo della vita dei Måneskin, una canzone che guarda la linea dell’orizzonte. Continua

Moteur! Action!

Il regista chiama Moteur! e Action!, e la scena prende vita. Continua

Marilyn loop

Ispirata a Dentro Marilyn degli Afterhours, la chanson en enfer di Manuela Capotombolo è per una Marilyn Loop. Continua

Awake: like an American Prayer

An American Prayer è l’ultimo album dei Doors. Awake è la prima traccia. Narra di un addio senza tempo. Continua

Glasg

Ispirato a Coraline dei Maneskin, il racconto di Manuela Capotombolo fa parte della sua nuovissima rubrica Une chanson en enfer. Gustatevela! Continua

La Bohème e la chanson française

La bohème, celebre chanson di Charles Aznavour (22 maggio 1924 – 1 ottobre 2018) diventa un AscoltoDuro. Continua

La versione di Emilia

“Mi son trovata in sposa a una moneta con due facce. Una scintillante, d’oro; l’altra sporca di ruggine e di fango, incrostata come il cuore di quell’uomo”. Il DiarioXY di Emilia, moglie di Iago. Continua

1 2 3 4 5 19