Tag Archives:

farina

La cotoletta di pesce gatto di Charles “Trip” Tucker III

Tratto dall’episodio Sosta forzata delle serie TV Star Trek – Enterprise, la cotoletta di pesce gatto tanto prediletta da Charles “Trip” Tucker III.

I rotolini alla cannella per Margaret e Andrew

Tratta da Ricatto d’amore, ecco la ricetta dei rotolini alla cannella per la colazione di Margaret e Andrew.

La Moussakà della piccola Toula

Tratta da Il mio grosso grasso matrimonio greco, ecco la ricetta della Moussakà della piccola Toula.

La pizza margherita della ragazza Ruota

Da Il male naturale di Giulio Mozzi, la pizza margherita della ragazza Ruota.

I Blinis al caviale di Chloe Hewett Wilton

Da Match Point di Woody Allen, i Blinis al caviale di Chloe Hewett Wilton.

La torta (della pace) di Andrea

Sabato 25 novembre, Giampaolo Morelli compie 43 anni. Conosciuto come l’Ispettore Coliandro, lo riscopriamo nel ruolo di Andrea in Dillo con parole mie e la sua torta al cioccolato che ha due ingredienti segreti con cui fare pace con Stefania.

Tagliolini al rosso dell’amor proprio

Chef che padroneggiano in tv molto più che in cucina, infleuncer di Intagram e rivalità tra celebrità formato-clic fanno di questo racconto ricetta un attuale cliché che stentiamo a sfatare. Intanto la ricetta, nella contesa tra una superbia e l’altra, ci fa prendere appunti sul nostro taccuino di cuochi del focolare domestico, e non è niente male… Salvatore Improta si aggiudica il terzo posto al concorso Ricettacolo – La Superbia.

Di diete e cannoli

Dieta o non dieta? Non c’è dubbio se si tratta di cannoli siciliani, e la ricetta parte in automatico. Di diete e cannoli è il racconto-ricetta classificatosi quarto al concorso culinario letterario Ricettacolo – La Gola

‘A parmiggggiana

Intanto la ricetta fa venire voglia di ingrassare, sarà che noi di Seven adoriamo le “mulignane”. Poi c’è da dire che questa antitesi Nord-Sud non passa mai di moda, soprattutto nella cucina. Sarà pure uno stereotipo ma quanto sa di gola da 1 a 10? Ida Luisa de Luca si aggiudica il terzo posto ex aequo con ‘A parmiggggiana.

Le crêpes suzette di Trinità e Bambino

Nel giorno del compleanno di Mario Girotti, in arte Terence Hill, ci è tornata in mente la scena delle crêpes suzette di Continuavano a chiamarlo Trinità.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.