GOLA

Ah, quanto amiamo questo peccato capitale! E allora ci giochiamo, in un rimando continuo tra vera arte culinaria – persino firmata da grandi Chef! – e arte letteraria nel più ampio senso del termine…

Il garum della serva Licata che piace a Domizia

La nostra Alexandra è alle prese con la lettura del romanzo storico per ragazzi L’enigma di Domizia, vincitore, tra le altre, del premio Bancarellino nel 1986. Vi sono contenute tante ricette dell’Antica Roma, tra cui quella della salsa garum.

Il pollo alla creta della Desolina

Tratto da Il compagno don Camillo, il pollo alla creta della “povera” Desolina con cui Peppone tenta di infrangere il digiuno di don Camillo.

L’anguille des sept dîners

Durante la sera delle sette cene la Divine Comtesse assaggia una ricetta italiana. Cosa sarà?

La büseca del Gaibazzi

Vuoi una forchettata di büseca?, gli dice prima in dialetto parmigiano, poi in semi-italiano perché quello non capisce. La büseca, la trippa! Da Strategia del ragno, la ricetta più tipica del Nord Italia e un omaggio a Bernardo Bertolucci.

I gyōza da Tetsunabe con Ishibashi Yoshino

La ricetta dei gyōza – ma quelli di Tetsunabe a Fukuoka, che esiste per davvero! – che Yoshino mai mangerà. Dal romanzo cult in Giappone, L’uomo che voleva uccidermi, di Yoshida Shūichi.

I pirogi dei servi di Pietroburgo

Da Cronaca di Pietroburgo di Fëdor Dostoevskij, la ricetta, in versione russa, dei pirogi. Attenzione a chi li prepara, però!

I rotolini alla cannella per Margaret e Andrew

Tratta da Ricatto d’amore, ecco la ricetta dei rotolini alla cannella per la colazione di Margaret e Andrew.

I carciofi alla giudia di Liz Gilbert

Da Mangia prega ama, i carciofi alla Giudia di Liz Gilbert.

Lo sformato dell’Architetto Rambaldo Melandri

Tratto da Amici miei, lo sformato… sformato dell’Architetto Rambaldo Melandri.

Gli gnocchi di ottobre

Ottobre, che bel mese! Uno dei frutti più gustosi è la castagna. Prepariamo insieme questa RicettaFirmata.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.