La coppa dalle piccole orecchie

M. Barre’s Carousel, scatto fotografico di Robert Doisneau, ispira Francesco Balasso per un FrammentoAvaro di sapore calcisitico e di rapporto di coppia. Continua

Il rumore della penna

Il 6 aprile 2004 a Kyoto, moriva Matazō Kayama (nato 24 settembre 1927). Il FrammentoAvaro di Francesco Balasso è un omaggio a questo pittore giapponese nihonga e cubista. Continua

Ultimo tango a Parigi

Oggi, 16 marzo, Bernardo Bertolucci avrebbe compiuto 80 anni. L’omaggio di Francesco Balasso è uno ScattoAvaro ispirato a Ultimo tango a Parigi. Continua

Souvenir

Da Francesco Balasso, uno ScattoAvaro in omaggio a Fëdor Dostoevskij (11 novembre 1821 – 9 febbraio 1881). Continua

Maschere del ‘36

Da Francesco Balasso, un IncontroAvaro tra Vivian Maier (1/2/1926 – 21/4/2009) e Vittorio Sereni (27/7/1913 – 10/2/1983) Continua

Saint-Honoré

Il viaggio per Giorgio Caproni (7 gennaio 1912 – 22 gennaio 1990) diventa poesia. E Francesco Balasso ne trae ispirazione per uno ScattoAvaro. Continua

Albert Camus ad Algeri

Da un discorso di Albert Camus (7 novembre 1913 – 4 gennaio 1960) a uno ScattoAvaro di Francesco Balasso. Continua

La vie et l’oeuvre d’un pionnier du cinéma

Uno ScattoAvaro di Francesco Balasso, ispirato a un aforisma di Georges Méliès (8 dicembre 1861 – 21 gennaio 1938) Continua

Without feathers

Lo ScattoAvaro di Francesco Balasso è ispirato a una frase di Woody Allen (1 dicembre 1935) Continua

Passeggiata (come a ferragosto)

Giornate ordinarie, giornate straordinarie: cosa percepisce lo sguardo quando è pronto per accogliere? Una PoesiaSuperba di Francesco Balasso. Continua

1 2 3 4