CattiviConsigli

Quella perversione umana secondo la quale siamo sempre ottimi consiglieri ma quasi mai ottimi esempi da seguire.
Perché abbiamo sempre una soluzione per i problemi altrui ma non riusciamo mai a risolvere i nostri? La rubrica è a cura di Gianluca Papadia.

Fridays For Future

“Desertificazione”, “Inondazioni”, “Mancanza d’acqua”, ”Migrazioni di massa” e “Malaria” fanno più rumore se a gridarli è una ragazzina ricca di Stoccolma?

Caffè sospeso

Il caffè sospeso a Napoli è molto di più di un gesto solidale verso un perfetto sconosciuto. E’ una filosofia di vita, un modo di approcciarsi al futuro in maniera positiva. Ti godi il tuo caffè ma ne paghi due. In questo modo, quando una persona bisognosa entrerà in un bar, potrà godere pure lui di questo piacere immenso.

Solo un’altra puntata e vado a dormire

Quale CattivoConsiglio si cela nelle trame delle serie tv Netflix? Ce lo racconta Gianluca Papadia.

L’evento

Se non riesci a partecipare a tutti gli eventi di Facebook perché non hai abbastanza tempo libero, ecco un consiglio che fa per te. CattivoConsiglio, s’intende.

Scaramanzia

La sfortuna è una cosa seria e va affrontata in maniera razionale. Tutti i CattiviConsigli su come affrontarla a opera di Gianluca Papadia.

Tatoo

La moda dei tatuaggi ormai non risparmia più nessuno. È una delle poche cose di tendenza davvero trasversali. Accomuna tutti, senza distinzione di età, sesso, religione o razza. Vent’anni fa, invece, se avevi un tatuaggio o eri stato in galera o eri un marinaio.

La radio

C’era una volta la radio. L’unico mezzo che avevi per sentire la musica, oggi è diventato un contenitore pieno di tante notizie inutili.

L’erba del vicino

Gianluca Papadia ci parla della lungimiranza di Peppe ‘A Giamaica.

Capodanno in piazza

Il Capodanno in piazza è sempre una scelta coraggiosa. Facendo lo slalom tra botti inesplosi, principi d’incendio e montagne di piatti rotti, arrivi in piazza e finalmente ti senti meglio. Sei felice quando scopri di non essere l’unico coglione che alle due di notte si è messo in auto per arrivare fino a lì.

Il capitone parte 2

Il capitone: dove eravamo rimasti? Dopo Natale tocca al Capodanno. Ecco la seconda parte.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.