Avvicinamenti

e per alzare il capo devi frangerti
dove finisce il mare, su quest’argine
d’ossa, penombra d’un sorriso d’aria
ch’agita il vuoto come sale in sfiato

 

Diego Bello, 3 dicembre ‘17

 

(Wellenplastik / Scultura d’onde, Paul Klee 1939 – 1128)

Il dipinto risale a una serie di disegni che Klee indicò con il concetto di ordine superiore “Näherungen” (avvicinamenti). Ispirato ai lavori tardi di Molière, le cui “scene occasionali” egli percepiva come “costruite in modo totalmente astratto”, cercò nei disegni l’astrazione di figure o volti

(Foto mia dal catalogo della mostra: Paul Klee. Uomo, pittore, disegnatore – Roma Complesso del Vittoriano 13 marzo – 27 giugno 2004, pag. 195).

 



Diego Bello

Diego Bello

Nato a Brindisi nel 1960, appassionato di poesia, nel 1996 pubblica la sua prima raccolta, con il titolo Necessita volare.

Leave a Comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.