Le assaggiatrici, Rosella Postorino

ma poi un boccone
può essere veleno-
e sopravvivi

Commento:

Si mangia quel boccone con avidità e terrore: forse non c’è possibilità di scampo. Così ci si abbandona, e si impara a sopravvivere, salvi dalla morte, come un assetato che ingoia un sorso d’acqua putrida.

 



Diego Bello

Diego Bello

Nato a Brindisi nel 1960, appassionato di poesia, nel 1996 pubblica la sua prima raccolta, con il titolo Necessita volare.

Leave a Comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.