La colazione alla Bloom: il rognone che lascia nel palato un gusto d’urina

Dall’Ulisse di James Joyce, il rognone grigliato che piace a Bloom. Per le RicetteColte, un gusto di urina raccontato da Manuela Capotombolo. Continua

Operazione London Bridge

Se il ponte di Londra cade cosa rimane di un regno? Prima che il tè si raffreddi del tutto, facciamo una visitina all’inferno traghettati da una chanson. Continua

Leggimi tra le righe

La chanson è ispirata alla strega di Vasco Rossi. Che poi trova un incapace a leggerla tra le righe è un altro discorso.
Il dito medio si alza ugualmente. Di nascosto però. Continua

Festival letterario Fara Noir

Il 20 e il 21 agosto Creative Writers Italia presenta Fara Noir, il festival letterario di narrativa organizzato per la prima volta a Fara Sabina. Continua

WHITE LIGHT, il romanzo d’esordio di Davide Catinari

White light è il romanzo d’esordio di Davide Catinari, leader e voce dei Dorian Gray. La casa editrice Camena esordisce con un romanzo alternativo e fa subito centro! Continua

Anna Bess ingoia la Farfalla Del Rigore

Convulsa, scalciante, isterica, erotica, cattiva e dolce. Una storia che è una musica suonata al violino. La Chanson En Enfer di Manuela Capotombolo. Continua

Codice Pioggia

Nel giorno del compleanno di Lana Wachowski, il frammento avaro ispirato a un frame del film Matrix è di Manuela Capotombolo, Codice Pioggia. Continua

Elisa Day

La poesia odora di morte quando è ispirata a un fatto di cronaca nera. Il suo nome era solo Elisa Day. Da Where the wild roses grow, una chanson venuta dall’inferno. Continua

Bang

Un hotel a New York può essere l’inferno. Dicono tante cose su Alfred, e sono tutte stronzate. Eppure qualcuno ha sparato a Mary J. Continua

Sogno di una morte di mezza estate

Nel mese di Kubrick, l’immagine tratta dal film Eyes Wide Shut fa nascere una passione cullata tra la seta e una Vigorsol afflosciata. Continua

1 2 3 6