Manichini sbilenchi

È un doppio, un gioco di specchi, fatto di lettere dall’ira che scrivi e non sai spedirti. Ma in fondo chi è quella allo specchio? Una che invece di morire vive in un corpo non suo? Una che odia ciò che vede?

Isso, essa e ‘a Malamente

Attilia Patri prende spunto da Isso, Essa e ‘o Malamente e ci porta in un dibattito sempre vivo e controverso: la legge 194.

La sproporzione

Il 19 aprile 1932 nasce a Medellín, Colombia, Fernando Botero. Nel suo ottantaseiesimo compleanno Nausicaa Baldasso lo omaggia con un FrammentoAvaro ispirato alla sua Mujer fumando.

La zuppa primaverile

Una ricetta per serate fresche e fiori che sbocciano? Il primo piatto di chef Massimo è ideale in questa stagione: la zuppa di primavera!

La fuga

Fuggire non è qui un vero atto liberatorio. È ricerca di pace. Piera Isgrò e Claudia Vazzoler si aggiudicano il quinto posto ex aequo al concorso FrammentiAvari#4 – Steve McCurry.

Come piume

Dalla parte di un bambino, visto attraverso occhi sognanti, ancora protesi a un futuro lontano: Come piume è un frammento fatto di simboli, il cui primo è la guerra, mai pronunciata ma viva fra le righe. Giorgio Rinaldi arriva quinto ex aequo al concorso FrammentiAvari#4 – Steve McCurry.

S’è aperto un varco

Un frammento dal ritmo poetico racconta di una fuga che può significare disperazione o speranza. S’è aperto un varco di Diego Bello si aggiudica il quarto posto al concorso FrammentiAvari#4 – Steve McCurry.

Come Oscurità perse la paura

Nausicaa Baldasso scrive una fiaba breve dal finale commovente. È un invito, una delicata carezza.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.