Operazione plenilunio – V

«Lo sconosciuto ora era in piena luce, sotto la luce al neon. L’ospite è sempre il commensale più importante. Come d’uso, spezzò il pane e fece le parti. I due si guardarono come se volessero comunicarsi qualcosa di sconvolgente, e nessuno osasse farlo per primo». Un viandante misterioso, una madre di nome Mariam, comparse da ars dramatica e un fil rouge che prosegue dalla prima riga della prima puntata. Cos’è l’operazione plenilunio? Con Gianfranco Monaca concludiamo le domeniche di ottobre per le StorieSuperbe. Continua

Olio su tela

«Non ho un cuore, una profondità, muscoli o peli, io sono piatto: un olio su tela coperto di polvere e merda di uccelli. Pieno di crepe e ferite, con i bordi della giacca mangiati dai ratti». Nel mese del compleanno del grande e sempre attuale Oscar Wilde, Chiara Menardo scrive un diario del tutto inedito. Chi sarà l’autore? Continua

Fuoco nel fuoco per i millennials

Con Stile Libero di Eros Ramazzotti si apre il nuovo millennio della musica leggera italiana. L’ex ragazzo nato ai bordi di periferia di Roma osa, ma il suo sembra più un amore imborghesito, che ha perso per strada quei grandi ideali di un tempo. Per una volta AscoltiDuri è scritta da una non millenials, Debora Borgognoni, che omaggia Eros Ramazzotti per il suo compleanno. Continua

Mourinho vs Conte

Il Chelsea batte il Manchester United 4 a 0 e Conte esulta troppo secondo Mourinho e si lamenta. Ma il giorno dopo Mou si lamenta anche di non poter andare al ristorante, perché assediato dai giornalisti e confessa di non sapere cucinare. Qualcuno, però, lo aveva cucinato. Continua

La maionese di Temistocle Mario Orimbelli

La maionese è la salsa regina della cena a Villa Cleofe. La stanza del Vescovo ci ha ricordato la maionese, tanto cara a Temistocle Mario Orimbelli, interpretato dall’attore italiano che più si è identificato con la cucina: Ugo Tognazzi. Continua

TV murder, Italy

Nel mese del compleanno di Helmut Newton, Debora Borgognoni omaggia il grande fotografo con un miniracconto ispirato a un suo scatto unico: Tv Murder, Cannes, del 1975. Continua

Operazione plenilunio – IV

Si sta delineando il vero intento di Gianfranco Monaca, il vero profilo dei protagonisti. Jeoshua è stato arrestato, la scena è vagamente familiare, e sempre di forte presa seppure con quello stile asciutto – dai pochi orpelli e il grande significato – che contraddistingue la penna di Monaca. Continua

Lotte

«Werther è la follia ingenua del nulla è impossibile. È il volo profondo, il prato profumato di fiori di campo». E se fosse Charlotte – Lotte – a scrivere una lettera? Come comincerebbe? Quanta rabbia trattenuta c’è in quell’apposizione, “Cara”, prima di dichiarare il destinatario? Lotte, l’eroina romantica di Goethe, la vera protagonista ne “I dolori del giovane Werther”, rinasce nella penna di Chiara Menardo, non meno suggestiva, non meno commovente. E nel suo DiarioXY scrive: «Werther è il mio posto». Continua

Massimo D’Alema: il primo (ex) comunista a Palazzo Chigi

È il 21 ottobre 1998. Il Viaggiatore si trova al Quirinale per il giuramento del primo governo D’Alema. Un ex comunista diventa Presidente del Consiglio. Continua

17 march 1861

In Gran Bretagna prima non si ricordano che ci siamo uniti nel 1861. Per la precisione: 17 march 1861.
Ma sarà poi vero che abbiamo abbandonato la divisione in Regni, Stati, Ducati, ecc.? Nella cartina fisica e politica dell’Italia è storicamente confermato ma, mentalmente, abbiamo superato confini e divisioni? Vediamo. Continua

1 2 3
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.