Mistika

Come in un sogno sta Mistika, e nello stesso tempo in percezioni dannatamente reali. Un racconto di Manuela Capotombolo. Continua

Siamo donne

L’Incontro avaro fra due personaggi di aprile, Alida Valli e Francisco Goya, parla di donne. Continua

Il rumore della penna

Il 6 aprile 2004 a Kyoto, moriva Matazō Kayama (nato 24 settembre 1927). Il FrammentoAvaro di Francesco Balasso è un omaggio a questo pittore giapponese nihonga e cubista. Continua

Lâ sénâ di sèt sén, ovvero la cena delle sette cene

Tra il sacro e il profano, partendo dalla simbologia del numero sette. Come i peccati capitali. La cena delle sette cene spiegata da Viviana Gabrini. Continua

Voce del verbo violare

Violenza e morte. La poesia di Daniele Capello ha partecipato a PoesieSuperbe#7 – Viola come Superbia. Continua

Mater Malum

La poesia ha partecipato a PoesieSuperbe#7 – Viola come Superbia. Continua

Venerdì

Inconfondibile, lo stile di Francesco Balasso, che fa della poesia un racconto blues. Venerdì ha partecipato a PoesiSuperbe#7 – Viola come Superbia. Continua

Suprema in viola

Sempre una dea, sempre una mantide. Suprema in viola è una poesia di Rita Stanzione e ha partecipato a PoesieSuperbe#7 – Viola come Superbia. Continua

Invicta

Invincibile, come una dea. Invicta è una poesia di Caterina Levato e ha partecipato a PoesieSuperbe#7 – Viola come Superbia. Continua

Il mio sangue ha cambiato colore

La passione e la superbia, il rosso diventa viola. La poesia di Carlo Romeo ha partecipato a PoesieSuperbe#7 – Viola come Superbia. Continua

1 2 3 29