FrammentiAvari

Dal Frammentismo nasce l’ispirazione per i racconti avari di parole: racconti inediti, autentici, di 700 battute spazi e titolo compresi, che racchiudono un’essenza nella loro brevità.

Pausa maturità

Tornare bambini significa davvero essere innocenti? Ed essere adulti impone una certa seriosità? Nulla di tutto questo, e tutto insieme allo stesso tempo. Il FrammentoAvaro prende ispirazione da uno scatto di Gianni Berengo Gardin, che noi omaggiamo nel giorno del suo ottantasettesimo compleanno. Happy BDay!

Guerre

Il 26 settembre moriva a Souain-Perthes-lès-Hurlus, uno dei fronti della Prima guerra mondiale, il pittore espressionista tedesco August Macke. Il suo quadro Reitende Indianer beim Zelt del 1911, ci ha ricordato Fabrizio de André e Fiume Sand Creek, che ricorda il massacro indiano del 29 novembre 1864 di cui furono vittime le tribù Cheyenne e Arapaho ad opera di un reggimento dell’esercito degli Stati Uniti guidato dal Colonnello John Chivington.

Quante cose

Abbiamo unito il ritratto di Mademoiselle Stéphanie Brousset, realizzato da Jules-Élie Delaunay, pittore francese morto il 5 settembre 1891, con Gli ostacoli del cuore di Elisa e Ligabue, creando il frammentoavaro di oggi.

La scarpetta

Fiabe moderne senza lieto fine? Eccone servita una, prendendo spunto da un celebre scatto del fotografo futurista Elio Luxardo, nato esattamente 109 anni fa.

Caro diario…

Il 5 luglio 1881 a Hesdin, Francia, nasceva Henry Le Fauconnier. Diventò artista, e poi cubista, e negli anni Dieci del Novecento, dopo la controversa partecipazione dei cubisti, lui compreso, al Salon des Indépendants nella primavera del 1911, fu tra i fondatori del gruppo della Section d’Or o Groupe de Puteaux, un ramo dei cubisti soprannominato “orfismo” da Guillaume Apollinaire. Le rêve, opera di quegli anni, ci ha ricordato una poesia della nostra Debora Borgognoni, che fa parte della silloge Caro diario… del 2011.

Lo stagista

Il 18 luglio 1610 muore Michelangelo Merisi, il Caravaggio. I bari, olio su tela del 1594, ha ispirato un frammento avaro su quando si smette di essere stagista.

Ave, o Maria

Nel mese del compleanno del grande fotografo Ferdinando Scianna, prendiamo spunto da una sua opera fotografica del 1987 per un racconto in cui fede e peccati carnali si mischiano nelle viscere dell’umana debolezza.

Pensieri

The rain it raineth every day, del pittore inglese Leonard Campbell Taylor nato il 1° luglio del 1874 a Oxford, ci ha ricordato una canzone di Ivano Fossati: Se non oggi, uscita nel 2011 all’interno dell’album Decadancing.

Gerbere gialle

Nel mese del centesimo anniversario della nascita del grandissimo Irving Penn, Debora Borgognoni gli rende omaggio con un FrammentoAvaro ispirato a un suo scatto della serie Flowers. Ma prende spunto anche da un fatto di cronaca recente: una sposa lasciata sull’altare e finita su tutti i giornali. E lui? Finalmente il suo punto di vista.

Bambina, bambina che sogni di cantare alla TV

Fillette endormie di Léon Bonnat, pittore francese nato il 20 giugno 1833, ci ha ricordato una canzone di Pino Daniele.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.